La capitale della moda, del design, della comunicazione, della vita in movimento. Stiamo parlando di Milano, la prima grande città colpita dalla pandemia, Covid-19. Finora, dal 19 febbraio scorso fino a pochi giorni fa, si sono registrate più di 24mila persone contagiate. Dopo la città della “Madunina”, in questa triste classifica seguono Brescia e Bergamo.

“Dalle stelle alle stalle”, viaggio post-Covid nella sofferente Milano

Foto: Milano- quartiere Brera
Dalle stelle alle stalle”, viaggio post-Covid nella sofferente Milano
Foto: Milano- quartiere Brera

Diversi sono il locali, simbolo della movida milanese, costretti a chiudere. Chi ha abbassato, per sempre, le saracinesche è stato il Bar Rattazzo. Celebre luogo di ritrovo, a pochi passi da Via di Porta Ticinese, che lo scorso dicembre ha pianto la scomparsa del suo fondatore e con l’arrivo del Coronavirus, ha scritto il suo personale “de profundis”. C’è chi, invece, seppur con non poca fatica prova a ripartire. E’ il caso del Caffè Letterario, Walden Cafè. Un’attività che, come ci ha spiegato uno dei soci-titolari, fino allo scoppio della pandemia andava bene. Ora stanno per riaprire, ma sono costretti a reinventarsi, sperando nel definitivo rilancio.

Tutto questo accade in una città, una gloriosa metropoli italiana che vuole soltanto riaccendere i motori e ripartire.

Dalla Milano da bere ad una crisi profonda
By Marco Chinicò

Di Marco Chinicò

Marco Chinicò, 41 anni, giornalista pubblicista, fotogiornalista e videoproducer. Ideatore, fondatore, editore della testata d'informazione giornalistica, CHINICS NEWS. Nata nel 2011, online fino al 03 luglio 2019. Oggi è CHINICS NEWS MAGAZINE