Si chiama Jahom Wilson. Giovane neozelandese di 18 anni, appassionato di mare, pesca, e sub. Durante la sua ultima battuta di pesca, svoltasi nella mattinata di domenica, Jahom si trovava non lontano dalla riva. Mentre pesca decide di filmare il tutto con una piccola videocamera.

In un primo momento sembrava dovesse essere la giornata fortunata per questo giovane pescatore. Proprio nel momento in cui la lenza stava per prendere il tanto atteso “pesciolino”, ecco la sgradita sorpresa. Uno squalo lungo tre metri afferra la preda e trascina lenza e giovane sub per qualche metro.

Tanta paura, ma la buona sorte è stata in agguato, graziando il 18enne neozeolandese e strappandolo alla tragica fine. La lenza si rompe e, per grazia ricevuta, lo squalo toglie il disturbo disiteressandosi proprio del ragazzo. Tornato a riva e scampato alla morte, Wilson prima di postare il video di questa incredibile disavventura su Instagram, racconta la tormentata mattinata da pescatore così: “È successo tutto così velocemente e sinceramente sono ancora scioccato. Ero nell’habitat dello squalo e tutto ciò che voleva era un pasto. Molti si fanno idee errate sugli squali ma non mangiano gli uomini. Sicuramente sono stato fortunato a non aver perso la mano”.

Australia orientale, Nuova Zelanda, e Tasmania. Le loro coste sono conosciute e, soprattutto, amate dai surfisti per le spettacolari onde gigantesche che gridano sfida e vendetta. “Ci bastano le onde, gli squali possono tranquillamente stare negli abissi, il più lontano possibile”.

Nuova Zelanda, sub 18enne attaccato da uno squaloVideo Corriere TV https://video.corriere.it/esteri/nuova-zelanda-l-incontro-ravvicinato-uno-squalo-sub-viene-quasi-azzannato/01e7fa52-6923-11eb-9297-ace0084945d

Di Marco Chinicò

Marco Chinicò, 41 anni, giornalista pubblicista, fotogiornalista e videoproducer. Ideatore, fondatore, editore della testata d'informazione giornalistica, CHINICS NEWS. Nata nel 2011, online fino al 03 luglio 2019. Oggi è CHINICS NEWS MAGAZINE